23 marzo 2018
WhatsApp per hotel

Come usare WhatsApp per avere più ospiti felici (e più prenotazioni)

Indovina qual è l’app social e chat più usata al mondo. Esatto. La conferma è arrivata pochi giorni fa. Il 16 marzo, per l’appunto, l’analista Vincenzo Cosenza ha pubblicato La mappa delle social app nel mondo 2018. Te la riassumiamo in poche parole: in Italia, Spagna, Germania, Regno Unito e Russia, WhatsApp vince su tutte le altre app – Facebook, Messenger, Instagram e compagnia bella.
16 marzo 2018
HTTPS

Perché il sito del tuo hotel ha bisogno del protocollo HTTPS

Forse, la notizia ti è già arrivata all’orecchio. Google sta spingendo i webmaster verso un Web più sicuro. In soldoni, questo si traduce in una novità: da ottobre 2017, il browser di Google, Chrome, mostra l’etichetta “Non sicuro” per tutti i siti in HTTP che richiedono l’inserimento di dati nelle loro pagine – per esempio nei moduli di richiesta informazioni o di iscrizione alla newsletter.
9 marzo 2018
General Data Protection Regulation (GDPR)

Il tuo hotel è pronto per il GDPR?

Se non ne hai ancora sentito parlare, è bene rimediare subito. Da maggio, in tutti i Paesi dell’Unione Europea, entrerà in vigore una serie di nuove norme per la protezione dei dati sensibili dei cittadini. In questo articolo, vediamo insieme quali conseguenze comporterà questa novità per il sito del tuo hotel e per le tue attività di promozione online.
6 marzo 2018
Best ease of use PMS 2018

5stelle* riceve il badge come Best ease of use PMS 2018!

Capterra, la piattaforma digitale leader mondiale delle recensioni software, ci ha assegnato il badge Best ease of use PMS 2018 basato sulle libere recensioni dei nostri clienti.
6 marzo 2018
Best ease of use PMS 2018

5stelle* receives the Best ease of use PMS 2018!

Capterra, the world’s leading digital software review platform has awarded us the badge for Best Ease of Use PMS 2018 based on the reviews by our customers.
2 marzo 2018
Airbnb

Airbnb apre agli hotel: come funziona e cosa fare

La notizia è arrivata alle orecchie degli albergatori in un baleno. Il 7 febbraio, Airbnb ha annunciato che, da marzo, sarà disponibile la connessione in tempo reale del suo portale con il channel manager di SiteMinder. In soldoni, Airbnb apre il suo sito anche agli hotel.
23 febbraio 2018
Proteggere il tuo hotel dalle richieste di rimborso con carta di credito

Come proteggere il tuo hotel dalle richieste di rimborso con le carte di credito

In gergo, si chiamano chargeback. Per i comuni mortali, sono le contestazioni di addebito del soggiorno, o di una sua parte, su una carta di credito.
19 febbraio 2018
Italo Paltrinieri - Sales and Revenue Specialist

Cosa fare (e cosa NON fare) se sei a digiuno di revenue – Intervista a Italo Paltrinieri

Con questa uscita, diamo il via a “Parola agli esperti”, la rubrica d’interviste ai professionisti della consulenza alberghiera. Il primo ospite è Italo Paltrinieri.
9 febbraio 2018
Contendere

Il tuo hotel (e non le OTA) possiede i numeri che fanno la differenza

Le OTA hanno costruito un successo incredibile e un business di valore. Fatturano miliardi di dollari l’anno e generano decine di migliaia di prenotazioni ogni giorno.
2 febbraio 2018
Rabbia

Come gestire gli ospiti difficili del tuo hotel

Se lavori nell’accoglienza alberghiera da almeno una manciata di mesi, ti sarai imbattuto in ospiti a dir poco sgradevoli o intrattabili. In questi casi, come devi comportarti? Ti aiutiamo a capirlo con qualche consiglio.
19 gennaio 2018
Google

Cosa sta succedendo su Google?

Dal cilindro del motore di ricerca sono uscite tante novità negli ultimi mesi. Passo dopo passo, Google perfeziona la ricerca di hotel. A questo servono “Domande e risposte”, il pulsante “Prenota una camera” e i frequenti ritocchi all’interfaccia grafica. Ma all’orizzonte si intravede molto di più…
10 gennaio 2018
Restrizioni

Restrizioni sulle prenotazioni: pro e contro delle più usate

Con quanto anticipo puoi prevedere l’andamento della domanda di camere nel tuo hotel? Saper “manipolare” la domanda nei periodi più propizi, anziché raccoglierla soltanto, ti permette di pianificare il futuro e ottimizzare le entrate della tua struttura ricettiva. Come fare? Con un uso corretto delle restrizioni per la durata dei soggiorni. Ti spieghiamo tutto nelle prossime righe.