13 gennaio 2017
Pugno

Ecco perché Airbnb è una minaccia per il tuo hotel

Airbnb chi danneggia di più? Le OTA o gli hotel? Se lo è chiesto Morgan Stanley Research nella sua indagine “Who Will Airbnb Hurt More – Hotels or OTAs? One Year Later”. L’indagine ha coinvolto 4.000 consumatori di Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Germania, con l’obiettivo di dimostrare quanto Airbnb sia una minaccia, per gli affari dei portali e per quelli degli hotel.
28 ottobre 2016
Paura

Perché il traffico nel sito del mio hotel è in declino e come posso uscirne?

Ormai non c’è dubbio. I portali specializzati nell’affitto di case per soggiorni brevi, Airbnb su tutti, hanno dato una bella scossa al mercato alberghiero. Quali saranno le conseguenze nel lungo periodo?
14 ottobre 2016
Trucchi

5 trucchi per aumentare i tuoi ricavi su Airbnb

Hai lavorato sodo per avere stanze carine e confortevoli. I tuoi ospiti sono felici e ricevi ottime recensioni. Tutti vogliono prenotare da te. Aspetta un attimo, però. Se le disponibilità delle tue camere su Airbnb terminano sempre troppo in fretta, dovresti rivedere la tua strategia tariffaria. In altre parole, stai rischiando di lasciare molti euro sul tavolo.
27 maggio 2016
Airbnb

Airbnb è legale o illegale?

È la domanda che si fanno un po’ tutti. Per molti, Airbnb ha creato una zona grigia nel mercato delle prenotazioni online. In tutto il mondo, le associazioni degli albergatori sono scese sul piede di guerra. E c’è chi ha parlato di “degenerazioni della sharing economy nel turismo”.
12 febbraio 2016
Airbnb

8 mosse per ricevere più prenotazioni su Airbnb

L’avresti mai detto? Il motore di ricerca di Airbnb lavora un po’ come quello di Google. Entrambi funzionano grazie a degli algoritmi. Questi algoritmi calcolano in quale ordine presentare agli utenti i risultati della loro ricerca. Sei un host? Allora già saprai che più in alto nei risultati di ricerca apparirà il tuo alloggio e più la possibilità di ricevere prenotazioni aumenterà.
26 giugno 2015

Airbnb e gli hotel: che la guerra abbia inizio!

La sharing economy cambia abitudini di consumo e manda all’aria modelli di business consolidati da anni. Anche nel mercato alberghiero. Il grande protagonista si chiama Airbnb, il portale di affitto di alloggi privati per soggiorni brevi e lunghi. Forte di una quotazione di 24 miliardi di dollari, la società di San Francisco sta attirando su di sé l’ira degli albergatori di tutto il mondo. Ma hai mai pensato di vendere le tue camere su Airbnb?
13 marzo 2015

Quel che il tuo hotel può imparare da Airbnb

Hai presente Uber, l’app che ha fatto infuriare i taxisti di tutto il mondo? Con Airbnb ha qualcosa in comune. Entrambe hanno scardinato i rispettivi mercati di appartenenza – trasporti e soggiorni – con il modello della sharing economy. Tutte e due sono nate a San Francisco e valgono, ciascuna, più di 20 miliardi di dollari. Da Uber il tuo hotel potrà imparare poco o niente. Ma da Airbnb…