turisti stranieri

14 giugno 2012

Terremoto e comunicazione. La dis-informazione che fa male al turismo.

Stando agli ultimi numeri sul turismo in Italia si deve osservare che il terremoto, quello mediatico, ha scatenato effetti negativi anche in aree molto distanti dall’epicentro! Esiste infatti un sisma reale, quello che purtroppo si è accanito su alcuni paesi della bassa modenese, ed un sisma comunicativo che sta colpendo non solo l’Emilia Romagna, ma anche il centro nord dell’Italia. E’ sufficiente, infatti, dare un’occhiata in Rete per leggere i numerosi allarmi lanciati dalle associazioni di albergatori che parlano di disdette arrivate in tante località, anche decisamente distanti da quella parte dell’Emilia così duramente colpita. Visto da Google Maps (senza zoommare troppo) quel puntino rosso posizionato vicino a Modena quasi coincide con l’Italia!
16 aprile 2012

Ai francesi piace “il francese”

Oltre il 40% dei francesi viaggia all’estero almeno una volta l’anno ed il 70% di questi parla una lingua straniera, l’inglese per lo più; tuttavia, quando sono in viaggio, i francesi prediligono le strutture con personale che conosce la loro lingua e si infastidiscono se nel menù non è presente la traduzione. Questa in estrema sintesi la fotografia realizzata dal recente sondaggio organizzato da hotel.info